seo

Cosa vuol dire seo e come scrivere articoli seo?

Cosa vuol dire seo?

SEO vuol dire Ottimizzazione dei motori di ricerca (Search Engine Optimization), cioè l’ottimizzazione del proprio sito Internet o di un documento web qualsiasi al fine di migliorare la propria posizione NATURALE all’interno dei motori di ricerca.

SEO è il processo di miglioramento del vostro sito web che mira a portarlo più in alto nei risultati dei motori di ricerca per determinate parole chiave. In genere le persone si concentrano sull’apparire su Google, ma c’è anche Bing.

Si tratta di convincere gli utenti a visitare il vostro sito senza pagare direttamente per la pubblicità.

Cosa fa il seo?

Il SEO Specialist si occupa, in generale, di tutto ciò che riguarda l’ottimizzazione della struttura e dei contenuti di una property digitale, per renderla efficace dal punto di vista dell’autorevolezza e del posizionamento in SERP(search engine results page) agli occhi del motore di ricerca.

Come ottimizzare un sito seo?

Il processo di ottimizzazione di un sito web prevede 3 attività:

 

  • Ottimizzazione tecnica. Questa fase permette ai motori di ricerca di accedere e indicizzare correttamente le pagine del tuo sito web. Fare SEO significa anche adottare soluzioni innovative e Schema.org  per rispondere all’evoluzione di ricerca degli utenti.
  • Creazione di contenuti di qualità. I contenuti del tuo sito web dovranno rispondere a diversi intenti di ricerca. Se saranno apprezzati dagli utenti, lo saranno anche dai motori di ricerca, perché consapevoli di avere fornito le migliori risposte alle loro domande.
  • Distribuzione e promozione dei contenuti. I contenuti devono essere progettati e sviluppati con un obiettivo in mente: essere condivisi dagli utenti! Questa è una fase fondamentale per il successo della tua campagna SEO. Essere citati con un link da siti autorevoli, è un modo inequivocabile per comunicare a Google che il tuo è un sito web di qualità. Quello che stai leggendo ne è un esempio.

Possiamo dunque affermare che la SEO è una combinazione perfetta tra ottimizzazione tecnica e strategia di marketing

Come scrivere articoli seo?

Passo 1- Iniziare con la ricerca

Se vuoi davvero fare la differenza per te stesso o per i tuoi clienti, senza ricerca, stai semplicemente sparando nel buio.

In questa fase, vuoi determinare alcune cose:

  • Parola chiave a cui mirare
  • Lunghezza dell’articolo
  • Tipo di articolo
  • Analizzare gli articoli esistenti per il contorno
  • Le persone fanno anche domande

Fatevi un favore e procuratevi prima uno strumento come SEMrush.

SEMrush offre una prova gratuita che vi aiuterà a fare una migliore ricerca sul vostro argomento e vi aiuterà nella corretta ottimizzazione delle parole chiave. Questo ti aiuterà a capire qual è la parola chiave giusta a cui dovresti puntare.

Passo 2- Tipo di contenuto: Intento di ricerca della parola chiave

Inoltre, metti la tua parola chiave di destinazione nella ricerca di Google per vedere che tipo di articoli sono attualmente in classifica. Questo fa parte della ricerca e vi aiuterà a capire che tipo di articolo Google pensa sia migliore per tali query.

Passo 3 – Trovare la lunghezza inattiva dell’articolo

Usa un assistente di scrittura SEMrush per identificare qual è il limite di parole inattive che dovresti avere per aumentare le tue possibilità di posizionamento nella prima pagina.

Generalmente mi assicurerei che il mio articolo ottimizzato per il SEO sia di almeno 2100+ parole.

Bene, una volta che siamo pronti con questi dati, ora è il momento di creare un profilo.

Analizza i primi 10 risultati per la tua parola chiave target. So che sono un sacco di compiti, ma ancora una volta, se il vostro obiettivo è quello di Rank#1 sulla ricerca, è necessario prendere questi passi in più per distinguersi.

Sulla base della tua comprensione, crea uno schema del tuo contenuto.

Passo 4 – La gente chiede anche 

Cerca la tua parola chiave di destinazione nella ricerca di Google e mostrerà una sezione chiamata “la gente chiede anche”.

Scegliete le domande che hanno senso con l’intento del vostro articolo e rispondete nel vostro articolo. Ma non fermatevi qui, perché quando cliccate su una delle domande, Google aggiungerà altre domande dopo quella.

Questo è un modo intelligente per assicurare che il tuo contenuto ottimizzato per il SEO risponda alle domande che le persone stanno cercando.

Bene, ora è il momento di iniziare a scrivere e ottimizzare il tuo articolo per il SEO.

 

Open chat